Barbero, presidente Cia Torino: "Aumenta la partecipazione al voto, speriamo sia di buon auspicio per l'agricoltura"

«L’alta partecipazione al voto di domenica fa ben sperare in un ritorno di interesse anche verso le associazioni di categoria agricole, specialmente da parte dei giovani».

Così Roberto Barbero, presidente della Cia – Agricoltori italiani di Torino, nel commentare l’esito elettorale che ha segnato una sensibile inversione di tendenza nell’afflusso alle urne, dopo anni di diminuzione numerica dei votanti.

Leggi tutto...

Candidati a confronto sull'agricoltura nel dibattito alla Cia di Torino

(CLICCA QUI PER RIVEDERE IL DIBATTITO)

«Sappiamo che la burocrazia è un problema, però vi chiedo di non prometterci la semplificazione, perché ogni volta che si sono fatte leggi per sburocratizzare il sistema, per gli agricoltori sono aumentate le complicazioni. La riteniamo una battaglia persa e saremo contenti di essere smentiti, chiediamo che almeno ci vengano risparmiati i proclami sulla semplificazione».

Così Roberto Barbero, presidente provinciale di Cia Torino, ha accolto i candidati alle elezioni del 4 marzo intervenuti al dibattito nella sede di via Onorato Vigliani per confrontarsi sui temi più scottanti dell’attualità agricola.

Leggi tutto...

Cia Torino interroga i candidati alle Politiche, lunedì 19 febbraio dibattito pubblico e diretta streaming CLICCA QUI

Per seguire la diretta streaming del dibattito, lunedì 19 febbraio alle 9,30 CLICCA QUI

Come la pensano i candidati del territorio alle prossime elezioni politiche sulle principali questioni di interesse agricolo? Quali sono gli impegni che concretamente si assumono davanti agli agricoltori?

Per dare modo ai propri associati di farsi un’idea delle prospettive politiche in vista delle elezioni del 4 marzo, Cia Torino ha organizzato un incontro pubblico, lunedì 19 febbraio, alle 9,30, nella Sala Simona Chiara presso la sede di via Onorato Vigliani 123 a Torino, al quale hanno aderito tutti i partiti pretendenti allo scranno parlamentare in corsa sul territorio: Pd, Leu, Civica popolare, Movimento 5 Stelle, Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e Noi con l’Italia.

Leggi tutto...

Pascolamenti abusivi, Cia Torino chiede al prefetto e alla Regione il ripristino della legalità

Cia Torino ha posto con ferma determinazione direttamente al prefetto Renato Saccone e all’assessore regionale alla Sanità Antonino Saitta, il problema sempre più grave del pascolamento selvaggio nelle zone del Canavese, del Ciriacese, del Chierese e del Chivassese.

Due incontri, con tanto di dettagliata relazione, su una questione dai contorni a dir poco grotteschi, quanto drammatici, che si trascina da oltre vent’anni: oltre duemila pecore e capre, insieme ad almeno duecento bovini, che vagano liberamente da un campo all’altro, depredando coltivazioni, devastando semine, diffondendo contagi, senza che di fatto nessuno glielo impedisca, a causa di assurdi conflitti di competenze, ma, prima ancora, per paura, dopo che fienili e macchinari sono sospettosamente andati in fiamme e due braccianti agricoli, l’anno scorso, hanno trovato la morte a colpi di bastone. Nessuno che faccia denuncia, per timore di ritorsioni.

Leggi tutto...